Milano Fashion Week 2018: tutto il meglio dell’evento dell’anno

La Milano Fashion Week 2018 è ormai giunta al termine, dopo aver reso per una settimana la città di Milano capitale mondiale della moda e del fashion. Un evento imperdibile per gli specialisti del settore, per molti curiosi e per gli immancabili vip, in prima fila per assistere alle sfilate e alle performance che hanno arricchito questa edizione targata 2018.

 

I numeri e i luoghi della Milano Fashion Week 2018

Dopo New York, Parigi e Londra, anche Milano è diventata per una settimana il centro della moda mondiale. Il programma della settimana ha contato 165 collezioni, 64 sfilate, 92 presentazioni, 2 presentazioni su appuntamento e 44 tra mostre, inaugurazioni e eventi.

Grazie a un protocollo di intesa tra Comune di Milano e Camera Nazionale della Moda, due sono state le grandi location principali che hanno fatto da sfondo alla settimana della moda milanese: la Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale e lo Spazio Cavallerizze del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci. In quest’ultima location, da mercoledì 19 a lunedì 24 settembre, è stato allestito anche il Fashion Hub Market 2018, uno spazio aperto al pubblico dove 13 brand emergenti hanno potuto presentare le loro collezioni per la prima volta.

Ma le location delle sfilate sono state le più diverse e le più disparate. Armani ha deciso di allestire la propria passerella in uno degli snodi principali di Milano, ovvero l’aeroporto di Milano Linate. Le fondatrici di Attico hanno scelto una residenza privata: il 29° piano della torre Breda, noto anche come il grattacielo di Piazza Repubblica, mentre Byblos ha scelto un garage degli anni Cinquanta in via Gorizia, per la prima volta utilizzato per un evento.

 

 

I grandi nomi della Milano Fashion Week 2018

I grandi protagonisti della moda mondiale non poteva mancare a questo importantissimo appuntamento. Durante la Milano Fashion Week 2018 abbiamo potuto ammirare le nuove creazioni di Moschino, Versace, Fendi, Salvatore Ferragamo, Dolce & Gabbana, Giorgio Armani, Prada, Alberta Ferretti, Roberto Cavalli ma anche Blumarine, Missoni e Moncler. Tra gli “esordienti”, occhi puntati su Tiziano Guardini, vincitore del premio Franca Sozzani al Green Carpet Fashion Awards Italia 2017, ma c’è stata anche molta attenzione per Agnona, Fila, Ultràchic e Chika Kisada.

Ovviamente i riflettori sono stati puntati sulle passerelle dei grandi stilisti, che hanno potuto contare sulle migliori modelle in circolazione: dalle sorelle Bella e Gigi Hadid, a Kendall Jenner (sorellina di Kim Kardashian), a Kaia Gerber, bellissima figlia della bellissima supertop anni Novanta Cindy Crawford (le due si assomigliano come due gocce d’acqua). Ma a sfilare sulle passerelle della Milano Fashion Week 2018 non sono state solo le modelle professioniste: anche volti noti del mondo dello spettacolo e della sport hanno dato il loro contributo. Come Federica Pellegrini, che ha sfilato con un costume realizzato espressamente per lei dalla maison di beachwear Raffaela D’Angelo. Sul costume, la scritta “DIVINA” ricamata a mano (il soprannome della Pellegrini nel mondo del nuoto). Monica Bellucci invece ha portato la sua eleganza e la sua femminilità sulla passerella degli amici Dolce & Gabbana, insieme a grandi nomi della moda passata e recente come Eva Herzigova, Carla Bruni, Helena Christensen, Ashley Graham e Emily Ratajkowski.

 

Gli eventi in città durante la Milano Fashion Week 2018

Come di consueto, la Milano Fashion Week non propone agli interessati solo sfilate e passerelle. Sono molti infatti gli eventi e le installazioni che hanno animato le vie e le strade della città lombarda durante questi 7 giorni.

Come le installazioni del progetto Milano XL 2018, costituito da sei cubi dislocati nel centro della città: i cubi definivano un percorso creativo dedicato alla tradizione artigiana e all’innovazione del made in Italy. Senza dimenticare la seconda edizione dei “Green Carpet Fashion Awards Italia”, evento che si è tenuto domenica 23 settembre al Teatro della Scala e che celebra i valori e l’impegno del mondo fashion per una moda più sostenibile.

All’Anteo Palazzo del Cinema, da venerdì 21 a lunedì 24 settembre, si è tenuto il Fashion Film Festival Milano 2018, una rassegna cinematografica di film legati al mondo del fashion e della moda, a ingresso gratuito. Venerdì 21 settembre è stato anche il giorno dell’incontro con l’icona fashion Anna Dello Russo, attuale direttrice creative di Vogue Japan. Al Teatro Menotti invece è andato in scena lo spettacolo “Lettere A Yves” con Pino Ammendola, dedicato al mito Yves Saint Laurent.

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Partner