Eicma 2018, tutto quello che c’è da sapere

Manca poco più di un mese al taglio del nastro, e Milano si sta preparando ad ospitare anche quest’anno un appuntamento che ormai è diventato irrinunciabile per tutti gli appassionati di moto in Italia e in Europa. Avrà infatti luogo ancora una volta alla Fiera di Milano Rho la 76esima edizione dell’Eicma, l’Esposizione Internazionale Ciclo, Motociclo e Accessori. Dal 6 all’11 novembre 2018 infatti i fan delle due ruote potranno ritrovarsi all’interno dei mitici padiglioni della Fiera di Milano per scoprire le novità della nuova stagione motociclistica.

L’EICMA

Sei giorni di anteprime mondiali, novità del settore, anticipazioni sul mondo delle due ruote e sulle innovazioni tecnologiche: tutto questo è l’Eicma. A quanto pare l’edizione numero 76 non sarà da meno: il tema conduttore dell’Eicma di quest’anno è “Vediamo strade che ancora non esistono”. Gli ingranaggi della manifestazione sono già in moto: “la macchina organizzativa è a pieno regime – ha confermato Andrea Dell’Orto, nuovo Presidente di EICMA S.p.A. -. Siamo al lavoro perché l’edizione di quest’anno possa nuovamente lasciare un segno importante nel settore, vogliamo confermare il valore di questo appuntamento e ripagare le aspettative degli operatori e delle centinaia di migliaia di visitatori che ogni anno animano l’Esposizione”. I numeri sembrano incoraggianti: vista la grande affluenza dell’edizione 2017, con oltre 700mila visitatori complessivi, sono stati messi 100mila metri quadri di spazio a disposizione per le aziende partecipanti, con sei diversi padiglioni. Per sei giorni quindi Milano sarà la capitale mondiale di moto e motori, e come ogni anno le case sfoggeranno le loro novità in vista della stagione motociclistica 2019.

 

I biglietti per l’Eicma

Qui trovate il link per dare un’occhiata al sito ufficiale dell’evento, e ovviamente per poter acquistare i biglietti di ingresso alla Fiera. Fino al 30 settembre i biglietti online sono stati venduti al prezzo scontato di 16 euro. Se siete tra i pochi ritardatari che ancora non hanno acquistato il biglietto di ingresso, non disperate: dal 01 ottobre, fino al termine dell’Eicma, il prezzo online sarò di 19 euro. Se decidete invece di acquistare il biglietto direttamente alle casse della Fiera Milano-Rho, il costo sarà di 23 euro. Per quanto riguarda le tariffe speciali, potranno accedere all’Eicma pagando solo 12 euro i ragazzini dai 9 ai 13 anni, gli over 65 e coloro che decideranno di entrare alla Fiera dopo le 18 di sera. I bambini dagli 0 agli 8 anni compiuti entrano gratis (un accompagnatore deve compilare una dichiarazione di responsabilità per garantire loro l’ingresso), mentre per i ragazzini dai 14 ai 17 anni il costo del biglietto di ingresso è di 15 euro.

Ricordiamo che il biglietto di ingresso, una volta acquistato, vale per tutti e 4 i giorni dell’evento aperto al pubblico. Solo ed esclusivamente per la giornata di venerdì, in occasione del Woman Freeday, l’ingresso per le donne è libero.

 

I giorni e gli orari di ingresso dell’Eicma

Come ogni anno, i primi due giorni dell’Esposizione (quindi martedì 6 novembre e mercoledì 7 novembre) sono riservati alla stampa e agli operatori del settore. Da giovedì 8 novembre, invece, l’ingresso è aperto a tutti. Ecco gli orari delle giornate aperte al pubblico, da giovedì 8 novembre a domenica 11 novembre:

  • giovedì 8 novembre: dalle 09:30 alle 18:30
  • venerdì 9 novembre: dalle 09:30 alle 22:00
  • sabato 10 novembre: dalle 09:30 alle 18:30
  • domenica 11 novembre: dalle 09:30 alle 18:30.

 

 

Come si arriva all’Eicma

La Fiera di Milano-Rho che ospita l’Eicma è facilmente raggiungibile.

Se arrivate in auto o in moto:

– dalle autostrade A7-Genova e A1- Bologna e A4-Torino, percorrete la Tangenziale Ovest in direzione Nord e uscite a Fiera Milano;
– dalle autostrade A8-Varese e A9-Como, dalla barriera di Milano Nord, prendete la direzione A4-Venezia e uscite a Fiera Milano;
– da Milano: prendete l’autostrada A8 in direzione Varese-Como ed uscite a Fiera Milano oppure l’autostrada A4 in direzione Torino ed uscite a Pero-Fiera Milano.

Con i mezzi pubblici, il capolinea della metropolitana rossa M1 (Rho FieraMilano) arriva direttamente alla Fiera. Ricordiamo che non è possibile arrivare alla Fiera solo con il biglietto urbano, ma serve un biglietto extraurbano, al prezzo di 2,50 euro (5 euro per il biglietto andata e ritorno).

« »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Partner